In COLORE

L’Analisi del Colore delle Principesse Disney

Tutti conoscono le Principesse Disney, ma pochi sanno che la loro immagine è stata frutto di lunghi studi, anche cromatici.

Ebbene sì, anche le Principesse Disney hanno fatto l’analisi del colore!

 

BIANCANEVE

In ordine cronologico, è la prima principessa Disney: ci vollero mesi di prove prima di realizzare la sua immagine definitiva.

Per il viso, ci si ispirò a diversi personaggi, tra cui Betty Boops e Ginger Rogers.

I colori dell’abito sono forti e contrastanti, proprio per risaltare il naturale contrasto dei capelli neri sulla pelle appunto bianca. Vediamo infatti accostati  i tre colori primari: rosso, giallo e blu.

PALETTE: Inverno; sottogruppo Bright

 

CENERENTOLA

Si tratta di un personaggio molto delicato, nell’aspetto, nel carattere e nei colori.

Cenerentola è dolce e di buon cuore, per questo viene rappresentata da cromie tenui e polverose: il suo abito si declina nei toni del blu, un colore mite che evoca calma e tranquillità.

PALETTE: Estate; sottogruppo Light

 

AURORA

A cominciare dal nome, ispirato dalla luce dell’alba, questo personaggio evoca calore e solarità.

La fiaba originale la descrive con lunghi capelli dorati e occhi color zaffiro: secondo i principi dell’armocromia, si tratta di colori caldi e brillanti.

Meno algida di Cenerentola, Aurora indossa collana e tiara in oro giallo.

PALETTE: Primavera; sottogruppo Light

 

ARIEL

La Sirenetta risale al 1989 ed è il personaggio che segna la rinascita Disney.

Si tratta di una principessa giovane, indipendente e molto curiosa; per questo i suoi colori sono caldi e vibranti: capelli rossi, occhi verdi, costume viola.

PALETTE: Primavera; sottogruppo Warm

 

BELLE

Per realizzare il viso di Belle, i disegnatori si ispirarono a quello di Audrey Hepburn.

Al contrario dell’attrice però, Belle ha colori caldi nel proprio mix pelle – occhi – capelli.

La scelta cromatica è legata alla sua personalità umana, ingenua e sognatrice. Ma anche parecchio eccentrica, il che spiega la scelta dell’abito giallo e non pastello come quello delle altre Principesse Disney.

PALETTE: Autunno; sottogruppo Puro

 

JASMINE

Arguta, sensuale e indipendente: tra le Principesse Disney, è sicuramente una delle più vispe!

Anche i suoi colori sono forti e profondi: capelli corvini e pelle olivastra, esaltati da abiti nelle tonalità del verde e del blu.

PALETTE: Inverno; sottogruppo Deep

 

POCAHONTAS

Ecco un’altro spirito libero, dal carattere forte e ribelle, sottolineato anche dall’abito corto e dai piedi scalzi.

Mentre i capelli di Jasmine virano al blu, quelli di Pocahontas sembrano avere sfumature ottanio.

Le due principesse Disney hanno colori simili (stesso sottogruppo), ma di palette completamente diverse.

PALETTE: Autunno; sottogruppo Deep

 

MULAN

Come tutte le Principesse Disney più recenti, Mulan è un personaggio forte e coraggioso, oltre che dolce e sensibile.

In guerra rinuncia ai lunghi capelli per sembrare un maschio e il suo kimono presenta sia colori intensi che tenui.

Tipico del suo sottogruppo cromatico, che valorizza pelle bianca e capelli scuri.

PALETTE: Inverno; sottogruppo Cool

 

ELSA

Tecnicamente non fa parte delle Principesse Disney, ma è sicuramente uno dei personaggi di animazione più amati del momento.

Elsa è la protagonista di Frozen: ha origini scandinave e il potere di creare e manipolare il ghiaccio.

Va da sé che i colori del suo abito siano freddi e monocromatici sulle tonalità del blu; i suoi capelli invece sono proprio color ghiaccio.

PALETTE: Estate; sottogruppo Cool

Tutte le Principesse Disney hanno il proprio fascino. Qual è la vostra preferita?

 

Se anche voi amate i colori e volete saperne di più, non perdete il mio prossimo corso di Armocromia:

Corso Foundation 21 e 22 gennaio (iscrizioni aperte)
Corso Advanced 23 e 24 gennaio (iscrizioni aperte)

Vi aspetto!

Rossella Migliaccio
Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

L’Analisi del Colore di Audrey Hepburn

Postato il aprile 8, 2018

Sanremo 2017: i look della prima serata

Postato il febbraio 8, 2017

Articolo precedenteCome vestirsi in base alle temperature
Articolo seguenteColori Pantone Primavera Estate 2019

2 Commenti

  1. Flavia
    5 giorni ago

    che bel post.

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      10 ore ago

      Grazie!

      Reply

Lascia un commento