In STYLE

Come portare le bretelle da donna?

Qualche tempo fa abbiamo parlato di come creare un look androgino, accennando alle bretelle da donna.

Grande classico del guardaroba maschile, oggi sono un accessorio di tendenza tutto al femminile.

Io le adoro e voglio dedicare loro questo post per scoprire insieme come indossarle:

 

ABBINAMENTI BASIC

L’abbinamento classico è con la camicia, ma funzionano molto bene anche con una blusa o una semplice t-shirt. Sceglietele sottili su un seno minuto; più larghe su un seno importante.

 

ESTATE E INVERNO

Le bretelle da donna diventano un accessorio al pari di una collana lunga, per cui possiamo usarle tutto l’anno. Nella stagione calda ad esempio, sono stupende con i pantaloni bianchi o con le righe marinare.

Con il freddo invece, possiamo usarle per dare un tono ad un semplice maglioncino e conferire personalità all’intero outfit. La camicia sotto rende il look più androgino.

 

MATTINA E SERA

Così come per le stagioni, lo stesso vale per gli orari: le bretelle da donna sono perfette al mattino, ma anche alla sera. Per l’ufficio si adattano a qualsiasi completo giacca e pantaloni. La cravatta rende il look più grintoso!

Per la sera invece, abbinate ad un tacco alto e ad una clutch, completano l’outfit in modo originale eppure classico. La scelta del papillon è più azzardata, ma l’effetto non è niente male…

 

ACCESSORIO O DETTAGLIO?

Le bretelle da donna naturalmente si acquistano a parte (o si rubano al fidanzato), ma spesso sono incorporate nel pantalone o fanno parte di un completo, come in queste foto:

 

PANTALONE E NON SOLO

Non date per scontato che si debbano indossare solo con i pantaloni! In fin dei conti sono bretelle da donna, no? E allora sperimentate anche con le gonne (a vita alta, meglio) oppure con i panta-culotte.

 

DOVE COMPRARE LE BRETELLE DA DONNA?

Semplice: nei negozi da uomo (sì, io le compro lì)! Da Brooks Brothers a Gutteridge, passando per Zara Uomo, ne trovate di tutti i colori. Ricordate che non vanno abbinate al pantalone, ma a contrasto con il top.

 

L’unico problema delle bretelle da donna è che creano dipendenza: se ne comprate un paio, ne vorrete almeno un altro!

Poi non dite che non vi avevo avvisato 😀

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

Come vestirsi a un matrimonio di mattina

Postato il aprile 27, 2016

Sanremo 2017: i look della prima serata

Postato il febbraio 8, 2017

Articolo precedenteLa ricetta dello stile: cosa hanno in comune moda e cucina?
Articolo seguenteMezze stagioni: come vestirsi in primavera?

2 Commenti

  1. Elena
    9 mesi ago

    Le adorooooo!!!! Le mie vecchie si sono rotte e sinceramente sto facendo fatica a trovarle strette… Dovrò cercare meglio…

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      9 mesi ago

      Non si può vivere senza 😉

      Reply

Lascia un commento