In COLORE

Armocromia: colori da indossare a un matrimonio

Il periodo delle cerimonie è alle porte e i preparativi sono in fermento: ma quali sono i colori da indossare a un matrimonio?

La premessa è d’obbligo: per non rubare la scena alla sposa, mai vestire di bianco o di colori appariscenti come il rosso.

Assolutamente bandito anche il nero. E no, non vale il vestito nero con gli accessori colorati!

 

Inoltre, c’è da sapere che i colori da indossare a un matrimonio di mattina sono tendenzialmente più chiari e luminosi rispetto a quelli che si usano per una cerimonia serale.

Ma torniamo a noi e scopriamo i colori da indossare a un matrimonio in base all’Armocromia, ovvero quelli che più ci valorizzano in base alla nostra stagione cromatica di riferimento.

Parliamo quindi non di stagionalità meteorologica, ma di categorie di colore in base al nostro mix pelle-occhi-capelli. Dai prima un’occhiata al post che ti spiega le quattro stagioni dell’Armocromia.

 

PRIMAVERA

Le donne dai colori Primavera, potranno attingere ai colori della Natura nel suo massimo splendore e luminosità.

Puntate sui caldi albicocca, salmone o narciso: il giallo peraltro, è definitivamente sdoganato anche da noi, dopo i recenti royal wedding.

In alternativa, potete scegliere tra i verdi più vivaci come turchese, prato o menta.

Se invece preferite qualcosa di più sobrio, avete la fortuna di portare bene sia il blu (nelle tonalità più luminose, però), sia il marrone, nell’elegante versione biscotto.

Qui di seguito la palette della donna Primavera:

 

ESTATE

I colori delle donne Estate sono invece più freddi, delicati e tipicamente polverosi: hanno quindi un’eleganza intrinseca.

Come colori da indossare a un matrimonio, posso suggerirvi certamente il rosa cipria o il malva.

Ma molto bello anche il blu, soprattutto nella versione avio o lavagna.

Infine, le tonalità pastello in tutte le sfumature: dall’acquamarina all’azzurro, dal paglierino al lavanda.

Ecco la palette di riferimento per l’Estate:

 

AUTUNNO

I colori dell’autunno corrispondono proprio a quelli di questa stagione: caldi, ricchi e di intensità più morbida.

Potete scegliere tra i sofisticati colori della terra: ocra, terracotta, melanzana, tabacco.

Ma tenete in considerazione anche la gamma del verde: muschio, foresta, oliva.

Particolarmente interessanti, soprattutto per il sottogruppo Deep, sono il viola pervinca e il sofisticato ottanio.

La palette si rifà dunque alla natura autunnale:

 

INVERNO

Sicuramente più decisi e brillanti sono i colori della donna Inverno, che regge molto bene quelli freddi di una certa intensità.

Tra i colori da indossare a un matrimonio, si rinuncia certo al nero, ma lo sostituisce egregiamente il blu: dal navy allo zaffiro, dall’indaco al petrolio.

Bene anche le cromie violacee, dal cremisi al cardinale, fino al bordeaux.

Poco quotati il giallo e il verde: fanno eccezione il freddo limone e il luminoso smeraldo.

Per la palette Inverno può farvi da guida questa:

 

ACCESSORI: COLORI DA INDOSSARE A UN MATRIMONIO

Visto che parliamo di colori da indossare a un matrimonio, non possiamo non citare anche gli accessori.

Anche per scarpe e borse potete attingere alla vostra palette e noterete che all’interno della stessa stagione tutto si abbina con tutto: bel vantaggio, eh?

In alternativa, ecco due dritte per i metalli e i nude, divisi per sottotono: fai prima il test per scoprire se hai colori caldi o freddi.

 

COLORI CALDI

Chi ha colori caldi (Primavera e Autunno) potrà usare il nude nella versione beige, non rosata.

Quanto ai metalli, via libera a: oro giallo, oro rosa, bronzo.

 

COLORI FREDDI

Viceversa, chi ha colori freddi (Estate e Inverno) punterà sul nude cipria e non beige giallastro.

Per i metalli, questa volta abbiamo: argento, oro bianco o anticato.

Se volete imparare altri segreti di stile a tema wedding, date un’occhiata al mio corso di Bridal Styling – la consulenza di immagine per la sposa.

Rossella Migliaccio
Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Come vestirsi a un matrimonio di sera

Postato il maggio 6, 2016

Articolo precedenteArmocromia: le 4 stagioni e i 16 sottogruppi
Articolo seguenteCome scegliere l'abito da sposa in base alla Body Shape

Nessun commento

Lascia un commento