In ARMOCROMIA

Come abbinare i colori: la guida completa

Negli anni ho riscontrato che abbinare i colori è una delle cose che mette più in difficoltà nella gestione di un guardaroba.

Insomma, spesso la rinuncia al colore non è altro che una scelta di ripiego nel timore di fare troppi pasticci.

Ecco allora le 10 regole d’oro per abbinare i colori in modo efficace:

 

PRIMA REGOLA PER ABBINARE I COLORI: NON ABBINARE!

Suona un po’ come una provocazione, ma per creare abbinamenti efficaci bisogna evitare quell’effetto che gli americani chiamano matchy-matchy. Funziona molto di più un contrasto (tra due o tre colori) che non l’abbinamento maniacale di un unico colore dalla testa ai piedi.

 

ANCHE IL MONOCROMATICO HA LE SUE REGOLE

Certo che esistono anche gli abbinamenti monocromatici, che comprendono diverse declinazioni di uno stesso tono. Però ci sono regole ben precise: 1. la temperatura dei colori deve essere la stessa (calda o fredda); 2. l’intensità deve essere simile (tenue o brillante).

 

QUESTIONE DI TEMPERATURA

Per prima cosa, identificate il vostro sottotono (fai il test e scopri se hai colori caldi o freddi). Poi, per imitazione, convertite il vostro guardaroba alla stessa temperatura. Vantaggi? Almeno due: 1. tutto valorizza il vostro incarnato; 2. tutto si abbina con tutto.

 

ABBINATE L’INTENSITÀ, NON IL TONO

Dicevamo: meglio evitare gli abbinamenti maniacali, preferendo invece i contrasti. Per contrasto si intende un colore chiaro con uno scuro. Ma a patto che siano entrambi brillanti oppure entrambi attenuati. Da evitare insomma il mix tra colori fluo e colori polverosi.

 

COME ABBINARE I COLORI DEGLI ACCESSORI

Fino agli anni ’60 scarpe e borsa andavano coordinate, poi pian piano la regola si è persa. Oggi, a meno che non si tratti di un’occasione molto formale, si preferisce giocare di contrasto nell’abbinamento degli accessori. Sempre rispettando le regole di cui sopra.

 

ABBINARE I COLORI ALLE FANTASIE

Come abbinare i colori alle stampe? Facilissimo: basta scegliere uno (o più) colori all’interno della fantasia stessa. Ma quali scegliere? Bisogna prendere il colore di minoranza, ovvero quello più piccolo all’interno del disegno, e usarlo per gli altri pezzi.

 

ABBINARE I COLORI DEL MAKE UP. O NO?

Tra gli abbinamenti maniacali (e anche superati) citerei l’ombretto dello stesso colore del vestito. A meno che non siate delle esperte make up artist, la trovo una scelta molto azzardata. Meglio valorizzare l’incarnato e il colore dell’iride, senza l’effetto anni ’80.

 

CREATEVI UNA BASE

Per semplificare gli abbinamenti, scegliete un neutro (quello più affine alle vostre caratteristiche cromatiche) ed eleggetelo a base del guardaroba. Create una capsule di capi spalla e accessori di quel colore, intorno a cui ruoterà tutto il resto…

 

NON SOLO NERO

Per volare bisogna superare la paura di cadere. Filosofia a parte, se volete imparare ad usare i colori dovete prendere in considerazione la possibilità di fare a meno del nero. Resta un bellissimo (non) colore, ma si può vivere benissimo anche senza. Fidatevi!

 

LASCIATEVI ISPIRARE DALLA NATURA

Considerate i colori come un gioco: sperimentate, sbagliate, scoprite! E, soprattutto, lasciatevi ispirare dalla Natura, lei sì che sa fare solo cose belle: gli alberi di una foresta, i petali dei fiori, il manto degli animali, il mare e le sue specie…

 

Sia chiaro: come in tutte le regole, anche per questo decalogo esistono delle eccezioni.

Però spero di aver posto le basi per abbinare i colori in modo efficace e magari anche originale.

Se siete appassionati di colore, non perdete il mio prossimo corso di Armocromia: iscrizioni aperte!

Rossella Migliaccio
Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Colori Pantone Autunno Inverno 2019/20

Postato il settembre 13, 2019

L’Armocromia in Pretty Woman

Postato il gennaio 8, 2018

Articolo precedenteLe coppie più stilose di sempre
Articolo seguenteBeauty Mania: quando la bellezza diventa ossessione

10 Commenti

  1. Yolanda Chico
    2 anni ago

    Buongiorno sono fuori Italia mi chimao Yolanda
    Vorrei sapere se posso fare il corso de self
    Stalys on line. Grazie mile

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      2 anni ago

      Ciao Yolanda!
      Il corso di Self Styling si tiene solo a Milano: se hai voglia di venire a trovarci, ne saremo più che contenti!

      Reply
  2. Anna Bello
    1 anno ago

    Interessante articolo! Sono sempre stata monocromatica e mi rendo conto, per quanto riguarda l’abbigliamento, di non saper giocare con i colori. Ci sto provando ultimamente e ammetto che mi sto divertendo! Trovo ispirazione anche nelle palette colori dell’arredamento.

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      1 anno ago

      Benvenuta nel magico mondo dei colori 🙂

      Reply
  3. Gio
    1 anno ago

    Complimenti questo articolo è semplicemente meraviglioso ❣❣❣

    Reply
    1. RM
      12 mesi ago

      Grazie mille per seguirmi 🙂

      Reply
  4. Mira
    10 mesi ago

    Decisamente stimolante il tuo articolo, adoro l’estate,il mio guardaroba estivo è pieno di colori, meno l’inverno il guardaroba invernale è decisamente triste, trionfa il nero, segue qualcosina in grigio e qualcosa di marrone…è difficile abbinare mi sembra che a parte il nero nn mi stia bene nulla o mi sembra che cozzino con i miei colori di base, ho pelle olivastra occhi verde ambra e capelli ricci rosso rubino caldo. Quali colori posso utilizzare? Grazie mille ti seguo su instangram

    Reply
  5. Lidia Rossi
    9 mesi ago

    Vorrei sapere dove trovare il cappotto blu e viola. Grazie

    Reply
  6. Lidia Rossi
    9 mesi ago

    Vorrei sapere, x favore, dove trovare il cappotto blu e viola. Grazie

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      5 mesi ago

      Ciao Lidia,le immagini sul blog hanno solo scopo editoriale, non commerciale, pertanto non so indicarti dove acquistare il cappotto mostrato nell’articolo. Un saluto 🙂

      Reply

Lascia un commento