In COLORE, LIFESTYLE, STYLE

Come funziona una Consulenza di Immagine?

Il mio lavoro di consulente di immagine ha sempre suscitato molta curiosità, soprattutto quando ho iniziato: sono stata una delle prime in Italia e all’epoca le persone non sapevano bene di cosa si trattasse.

Oggi, anche grazie ai numerosi programmi TV sull’argomento, si è finalmente fatta chiarezza.
Ma si sono anche creati tanti pregiudizi.
Quindi, mi sento spesso rivolgere domande del tipo:

“Se vieni a casa mia, butti via tutto l’armadio?”

Perché dovrei?! Se il tuo bisogno è solo quello di buttare, puoi chiamare una di quelle aziende che si occupano di sgomberi! Oppure puoi comprare dei sacchi neri all’Esselunga e fare da te.
A buttare sono bravi tutti: ma un bravo consulente di immagine recupera, non butta!
I miei compiti sono: trovare nuove soluzioni a vecchi abiti; recuperare i capi acquistati e mai indossati; creare degli outfit completi; selezionare quello che ci valorizza e razionalizzare ciò che non funziona.

“Quanto costa un consulente di immagine? Scommetto cifre da capogiro…”

I servizi di consulenza di immagine sono più democratici di quello che si possa pensare.
Le tariffe sono in linea con normali servizi professionali, svolti da una persona seria e competente.
Ovviamente i costi variano se vi affidate a professionisti esperti o a personaggi improvvisati; ma variano di conseguenza anche i risultati. Come in tutti i campi, d’altronde.
Comunque siamo nell’ordine delle centinaia di euro, non certo delle migliaia e migliaia che alcuni credono…

“Decidi tu il mio look o posso dire anche la mia?”

Come dice la parola stessa, il consulente consiglia: offre un parere e dà un metodo, in virtù della propria esperienza e professionalità. Ma sempre con tatto, discrezione ed empatia.
Si tratta sempre di un lavoro a quattro mani con il diretto interessato: lo stile di una persona si definisce in base alle sue caratteristiche fisiche, alla sua personalità e al suo lifestyle.
E l’ultima parola spetta sempre al cliente, perché è lui (o lei) a dover portare quegli abiti e sentirsi bene.

“Quanto dura una consulenza di immagine?”

Le tempistiche funzionano così: fissiamo un appuntamento conoscitivo (gratuito e senza impegno), in cui il cliente mi racconta desideri ed esigenze ed io gli espongo cosa posso fare per lui (o lei). Dopo questo colloquio, faccio la mia proposta in termini di servizi, costi e tempistiche.
Poi il lavoro può durare una mezza giornata oppure alcune settimane: nessun cliente è uguale a un altro.
Ma soprattutto sono molto flessibile con gli orari: alcuni clienti li vedo solo nelle (loro) pause pranzo…

“Immagino che tu abbia solo clienti VIP”

VIP: che brutta parola. Per me, tutti i clienti sono Very Important Person.
Certo, lavoro spesso con personaggi (più o meno) pubblici: manager, politici, sportivi, showgirl, …
Ma lavoro anche (e soprattutto) con persone comuni: insegnanti, impiegati, neolaureati, casalinghe, …
E vi dirò di più: i Very Normal People sono quelli che mi danno più soddisfazione, perché la trasformazione è ancora più sorprendente (e apprezzata).

 

Se desiderate maggiori informazioni sulla consulenza di immagine, consultate la pagina dei miei servizi.
Se invece volete incontrarmi per sottopormi il vostro “caso”, non avete che da contattarmi.

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

Come vestirsi quando piove?

Postato il aprile 7, 2016

Tights or no tights: instructions for use

Postato il aprile 27, 2016

Articolo precedenteCome sembrare più giovane in 5 mosse (beauty)
Articolo seguenteHo adottato una poltroncina anni 50

Nessun commento

Lascia un commento