In STYLE

Come indossare il trench con stile

Visto che il meteo in questo periodo alterna pioggia a meravigliose giornate di sole, direi che è proprio arrivato il momento di indossare il trench.

È un grande classico, è vero, ma proprio per questo possiamo reinventarlo in mille modi!

Ecco quindi tante idee per indossare il trench (dalla mattina alla sera), allacciarlo con stile e abbinarlo a diversi abiti e accessori:

 

COME INDOSSARE IL TRENCH…

 

CON I JEANS

Il bello del trench è che è incredibilmente versatile! Lo si può adattare ad un outfit formale, ma anche ad uno più casual. Sui jeans è perfetto per creare uno stile effortless chic.

 

CON LA MINI

Nasce come indumento maschile, ma è un must del guardaroba femminile. Indossare il trench su gonne e abitini corti è veramente un bel mix: è come un cappottino, ma molto più stiloso.

 

CON IL LBD

Trattandosi di un evergreen del guardaroba, nessuno vieta di indossare il trench sul classico little black dress. Si crea così un meraviglioso contrasto non solo cromatico, ma anche di stile.

 

CON I PANTALONI IN PELLE

Per indossare il trench in modo più grintoso, lo si può abbinare ad un pantalone in pelle. Che sia lungo o in versione micro shorts, abbinato a stivaletti o cuissardes, l’effetto wow è garantito.

 

COME ABBINARE IL TRENCH…

 

AL FOULARD

Trench e foulard sono un grande classico per le mezze stagioni. La pashmina è ideale con le temperature più basse; il carré e il twilly sono invece un modo vezzoso (e colorato) per proteggersi dal vento.

 

AD ALTRI ACCESSORI

Per indossare il trench in modo originale e personalizzarlo il più possibile, ci sono mille idee! Potete applicare un colletto spiritoso o una spilla gioiello. Oppure un cappello Borsalino, sempre perfetto.

 

COME ALLACCIARE IL TRENCH…

 

DAVANTI

Anche il modo di allacciarlo è personalizzabile! Potete allacciare la sua cintura in modo classico o potete annodarla come un fiocco. Ma potete anche sostituirla con un’altra cintura in pelle!

 

DIETRO

Il trench è bello anche lasciato aperto: per praticità, la cintura si può tenere in tasca o la si può allacciare dietro. Potete annodarla in modo (finto) casuale o fare un bel fiocco. In alternativa, la si può sostituire con un foulard.

 

A MODO MIO

Avendo la chiusura a doppio petto, trovo molto comodo ripiegare i lati su se stessi: chiudo i bottoni sui rispettivi lati, lasciandolo di fatto aperto. Eventualmente, si può comunque usare la cintura. Ed eccomi qua!

 

Se volete approfondire storia, dettagli e curiosità su questo must del guardaroba, leggete anche la mia guida completa al trench.

Rossella Migliaccio
Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Come creare un look anni ’90 oggi

Postato il novembre 28, 2016

Il look dei Trump da Papa Francesco

Postato il maggio 25, 2017

Come scegliere la borsa – (Parte 1)

Postato il settembre 13, 2017

Articolo precedenteIl look della mamma della sposa (e dello sposo)
Articolo seguenteCome scegliere il Jeans ideale - PARTE 1

1 Commento

  1. Flavia
    4 mesi ago

    ottimo post! il trench beige è un mito,ma ho deciso di cambiare un colore e ho trovato questo trench nero di pelle ecologica https://stileo.it/giacca-fatimah-nera_15259213 -una versione di trench un po’ diversa ma mi è piaciuto subito.

    Reply

Lascia un commento