In STYLE

Come sembrare più giovane in 5 mosse (consigli di stile)

Dopo aver condiviso con voi i segreti di bellezza per sembrare più giovane, adesso è la volta dello stile. Scopriremo quindi, come creare un look semplice ed efficace attraverso abiti e accessori.

Ancora una volta, il trucco sta nel costruire uno stile che risulti fresco, naturale e pulito.
Non userò la parola “giovanile” perché fa già vecchio.

Ma analizziamo nel dettaglio come sembrare più giovane in cinque mosse:

1.      Colore

È incredibile quanto il colore riesca a darci un aspetto più sano e luminoso.
E non è solo una questione di Armocromia, strettamente legata al nostro mix pelle-occhi-capelli.
Il colore ci fa apparire anche più in forma e più positive, come atteggiamento in generale.
Se pensate che il total black doni a tutte le età, è ora di ricredervi!

2.      Abbigliamento

Il vero problema sorge quando ci troviamo in bilico tra due stili che non ci appartengono: vestire da ragazzina sarebbe un confronto arduo e controproducente; vestire da nonnina sarebbe un atteggiamento frustrante e rassegnato. Allora qui va attuata una strategia!
Se dare al nostro stile una collocazione temporale risulta difficile, allora non diamola affatto.
Puntiamo su uno stile timeless, senza tempo: semplice, ma non troppo austero; attuale, ma non troppo modaiolo.
Per intenderci: il jeans sì, ma liscio e scuro; la giacca sì, ma abbinata ad una t-shirt…

3.      Accessori

Il bello degli accessori è che stanno bene a qualsiasi taglia e a qualsiasi età (secondo voi, perché a noi donne piacciono tanto scarpe e borse?).
Puntate su modelli iconici e versatili e non siate timide: via libera a forme e colori per borse, vendita online viagra generico cinture, cappelli…
Un discorso a parte meritano le scarpe.
Capisco che il tacco sia spesso improponibile, però ci sono tante calzature basse davvero stilose: dalle francesine al modello pantofola, dai sandali alle ballerine.
Non avete scuse: le scarpe non si possono scegliere (esclusivamente) in base alla comodità.

4.      Occhiali

Si sa, a un certo punto insorge la presbiopia e fanno la loro comparsa gli occhiali (per alcune un piccolo trauma).
Fate di necessità virtù: non considerateli come una protesi visiva, ma come un accessorio che può completare e connotare il vostro look.
Gli occhiali infatti, sono capaci da soli di conferire stile, personalità, fascino.
Sceglieteli colorati: vi daranno più luce, ma anche un tocco di ironia (che non fa mai male).

5.      Gioielli

Cambiate gli accessori e cambierà l’intero outfit! Questo vale soprattutto con i bijoux.
La parure di perle, l’anello con opale o la spilla di gemme preziose conservateli nella scatola dei ricordi della nonna oppure riservateli solo a certe occasioni.
Uscire alle 10 del mattino ingioiellate dalla testa ai piedi è tipico di certe sciure (e noi non vogliamo sembrare delle sciure, vero?).
Anche qui vale la stessa regola degli altri accessori: pezzi versatili e contemporanei, a completamento di un look timeless.

.

Per la gallery fotografica, ho scelto Ines de la Fressange.
Classe 1957
, è stata modella, musa di Karl Lagerfeld e Marianna di Francia.
Oggi è stilista, consulente di moda e… icona di stile.

.

Se volete trovare il vostro stile di riferimento e imparare a giocare con abiti e accessori, date un’occhiata al mio corso di Self Styling.

Potrebbe interessarti

Come vestirsi per la Laurea

Postato il aprile 9, 2017

Maniche over: il trend del momento!

Postato il aprile 17, 2017

Women’s tuxedo. Password: sensuality

Postato il dicembre 29, 2015

Articolo precedenteCarte da parati Hermès. I muri parlano.
Articolo seguenteHow to look younger in 5 steps (style tips)

Nessun commento

Lascia un commento