In STYLE

Come vestirsi in ufficio in estate

L’afa comincia a farsi sentire, soprattutto per chi resta in città a lavorare: ma come vestirsi in ufficio in estate?

Scopriamo qualche idea di outfit da lavoro, per affrontare con stile anche i giorni più caldi:

 

I COLORI

Se escludiamo i settori più formali, in cui vige un Dress Code più rigido, l’outfit da ufficio per l’estate si può decisamente colorare di cromie più fresche. A patto che tagli e tessuti siano da lavoro e non da spiaggia!

 

L’ABITO

Che sia più o meno formale, anche per l’estate l’abito rimane un must have del guardaroba da lavoro: pratico, fresco e mediamente più elegante rispetto allo spezzato. Meglio di così…

 

LE RIGHE

Le righe sono un grande classico dell’estate: e perché non usarle anche a lavoro?! Dalla semplice t-shirt fino alla giacca più strutturata: anche il completo più noioso cambia subito stile!

 

IL TOTAL WHITE 

E a proposito di grandi classici, come non citare il total white d’estate? In fatto di eleganza, nulla da invidiare ai completi in blu o grigio. Anzi, decisamente più sofisticato!

 

IL TOP BIANCO

Un vero passepartout è il top bianco: talmente neutro, che risolve qualsiasi dubbio di styling. Dalla t-shirt bianca di H&M ai modelli più preziosi in seta, non potrei vivere senza!

 

LA CAMICIA BIANCA

E poi c’è lei: la camicia bianca! In cotone, in seta, sulla gonna, sui pantaloni… Bisogna averne almeno una nell’armadio, per le riunioni importanti, ma anche per tutto il resto!

 

LA CAMICIA COLORATA

Ovviamente per l’outfit da lavoro escludiamo la camicia a fiori tropical, però via libera ai colori e alle fantasie più delicate. Bella con le maniche a tre quarti oppure risvoltate.

 

IL TOP ANNODATO

Tra i top da lavoro, prediligo soprattutto quelli con il fiocco: sono talmente carini, che praticamente ti vestono da soli, diventando i veri protagonista dell’outfit (anche del più semplice).

 

IL FIOCCO LUNGO

Tra questi, sembra avere particolarmente successo quello con il fiocco dai lembi lunghi. Oltre ad essere carino, è anche molto furbo perché verticalizza la figura: non male, direi!

 

ATTENZIONE! Non dimenticate di portare sempre un capo spalla o un cardigan, che ci ripari dall’aria condizionata più aggressiva e che non ci lasci a spalle scoperte nelle riunioni più formali. L’ideale sarebbe lasciarne uno neutro in ufficio, per le emergenze.

 

Per altre idee di outfit da ufficio in estate (e non solo) visitate la mia bacheca Best Work Outfit su Pinterest.

A questo punto, come vestirsi in ufficio in estate non dovrebbe essere più un problema… Il vero problema resta il caldo! E su quello, purtroppo, non so come aiutarvi 🙂

Rossella Migliaccio
Seguimi anche su Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Dimmi che armadio hai e ti dirò chi sei

Postato il luglio 9, 2017

Come scegliere la borsa – (Parte 2)

Postato il settembre 19, 2017

Articolo precedenteBorsa di paglia: trend o cult?
Articolo seguenteIl Dress Code dei principini George e Charlotte

3 Commenti

  1. Arianna
    1 anno ago

    Ciao Rossella, è sempre un piacere leggerti, i tuoi articoli hanno uno stile raffinato, garbato e sono grande fonte di ispirazione 🙂
    A presto!!

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      1 anno ago

      Ma che carina!!!
      Grazie mille 🙂

      Reply
  2. tiziana
    1 anno ago

    Ciao Rossella,

    bellissimo articolo come sempre!

    a presto
    Tiziana

    Reply

Lascia un commento