In LIFESTYLE, STYLE

Il Dress Code dei principini George e Charlotte

L’agenzia Rakuten Marketing ha condotto una ricerca sulla moda bimbo e, a quanto pare, tra i principali Baby Influencer ci sono i principini George e Charlotte.

Non mi sorprende affatto: dopo ogni apparizione pubblica, i loro outfit sono sold out nel giro di poche ore!

A Palazzo lo sanno bene e, proprio per questo, si preoccupano di vestire i principini con abiti non troppo trendy: dubito che li vedremo mai vestiti in Dolce e Gabbana o con un paio di Nike

Inoltre, a partire dalla stessa Kate Middleton, c’è il continuo sforzo di sottolineare la normality delle nuove generazioni di regnanti, anche attraverso la scelta di abiti accessibili a tutti.

La stessa principessa Charlotte, in una delle prime foto ufficiali dell’ottobre 2015, indossa un abitino rosa a fiorellini regalatole dalla sua nanny: si tratta di un modello del marchio spagnolo M&H, da circa 25 euro.

Detto questo, loro malgrado, George e Charlotte sono a tutti gli effetti delle figure pubbliche, con tanto di impegni ufficiali. E pertanto devono seguire un preciso protocollo, legato più alla tradizione che alla moda.

 

FATECI CASO:

I principini indossano spesso abiti che richiamano la generazione precedente:

 

I fratellini sono sempre abbinati tra di loro:

 

E ovviamente in tinta con la mamma:

 

Ma, soprattutto, George e Charlotte hanno un guardaroba molto schematico, che ovviamente segue scelte di Dress Code molto precise:

 

IL DRESS CODE DEL PRINCIPE GEORGE

Come tutti i maschietti dell’upper class, George veste solo calzoncini corti. Sì, anche in inverno.

È una tradizione che risale al XVI secolo e tuttora è in uso nelle famiglie aristocratiche: i bambini (fino agli otto anni) indossavano i pantaloncini, gli uomini i pantaloni.

All’epoca i bambini (anche maschi) fino ai due anni indossavano un abitino lungo, che oggi di fatto si usa solo per il Battesimo.

 

IL DRESS CODE DELLA PRINCIPESSA CHARLOTTE

Lo schema è chiaro: sin dai primi mesi, Charlotte ha sempre indossato abitino intero e cardigan corto.

A seconda della stagione e dell’occasione, abbina i collant o la calza corta.

Il modello di scarpe è sempre lo stesso: quello ultra classico da bambolina.

 

Insomma, George e Charlotte non saranno trendy, ma sono di sicuro molto chic (e, certamente, tanto teneri).

Se siete appassionate di stile ed etichetta, non perdetevi il nuovo corso di Bon Ton e Galateo Moderno, che tengo insieme ad Elisa Motterle.

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

Maxi dress: dieci motivi per amarlo

Postato il luglio 17, 2016

Articolo precedenteCome vestirsi in ufficio in estate
Articolo seguenteSaldi estivi: ecco su cosa investire adesso!

2 Commenti

  1. Benedetta
    8 mesi ago

    Gentilissima Rossella dove posso trovare un completino come quello indossato da George per il matrimonio di zia Pippa?

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      8 mesi ago

      Ciao Benedetta!
      Quel completino è certamente su misura e coordinato con tutto il resto.
      Trattandosi di un outfit particolare, lo puoi trovare (già pronto) negli atelier da cerimonia.
      Altrimenti su misura!

      Reply

Lascia un commento