In BEAUTY, BEAUTY TIPS, Non categorizzato

I peggiori errori di make up di sempre

L’altro giorno chiacchieravo allegramente con Simona Talento, formidabile make up artist e preziosa collaboratrice: ci stavamo divertendo ad elencare gli errori di make up più gravi, eppure più comuni, che spesso si vedono in giro.

Ecco dunque la lista dei peggiori sbagli di sempre:

 

FONDOTINTA

Chiariamo subito una cosa: il fondotinta giusto è quello che non si percepisce e, soprattutto, che non crea stacco con il collo. Purtroppo invece, capita di vedere mascheroni troppo chiari o troppo scuri o, semplicemente, del sottotono sbagliato (avete presente quei visi color salmone?).

 

TERRA

Uno degli errori di make up più comuni è l’uso smodato (e a caso) della terra. Innanzitutto il viso va illuminato, non scurito come se non ci fosse un domani. Poi un efficace contouring richiede una certa manualità: se non siete esperte, meglio lasciar stare o creerete ombre al posto sbagliato.

 

BLUSH

Il blush è incredibilmente importante nel make up, ma questo non vuol dire stenderlo con la cazzuola! Deve essere appena percettibile: basta usare il minimo per illuminare il viso, senza lasciare strisce sugli zigomi o, peggio ancora, i cerchietti sulle guance in stile Heidi.

 

CORRETTORE

Pensavo che fosse stato ritirato dal mercato e invece il correttore bianco esiste ancora! Dunque, partiamo dall’inizio: il colore giusto del correttore è quello che riesce a coprire il nostro tipo di occhiaie. Ma qualunque tipo sia, state certe che il bianco farà il lavoro di un evidenziatore.

 

MATITA OCCHI

Avete presente la riga di matita spessa 4 mm, stesa a caso, dalla linea irregolare, troncata prima della fine dell’occhio, solitamente sciolta e un po’ sbavata? Ecco, questo è uno dei più comuni errori di make up. Sulle più giovani può anche apparire grunge, ma anche no.

 

OMBRETTO

Se vi state comprare viagra generico forum preparando per una serata a tema ‘70 o ‘80, va tutto bene. Ma se state uscendo di casa per andare in ufficio (o in qualsiasi altro posto, direi), allora gli ombretti verdi o azzurrini sono un big fail. E il fatto di avere gli occhi chiari costituisce solo un aggravante, in caso.

 

MASCARA

Il mascara fa tantissimo nel make up, come negarlo? Però prima di accanirvi sulle vostre ciglia con chili di prodotto, cercate un metodo. Per evitare l’effetto ragnetto, ovvero ciglia appiccicate e pesanti, non lasciate che il mascara si asciughi tra una passata e l’altra.

 

SOPRACCIGLIA

Forma e colore delle sopracciglia sono fondamentali per l’intensità dello sguardo e l’armonia dei tratti del viso. Detto questo, andiamoci piano con la matita! Bisogna solo riempire qualche buchetto tracciando leggeri tratti che somiglino ai peletti delle sopracciglia. Con molta calma.

 

MATITA LABBRA

A giudicare dallo spessore, direi che alcune donne tracciano il contorno labbra con l’Uni Posca. Per non parlare della distanza tra il tratto della matita e l’effettivo perimetro della bocca. Ad alcune piace così tanto che se lo fanno addirittura tatuare… Ve lo dico col cuore, amiche: NO.

 

ROSSETTO

Il rossetto rosso è un fantastico evergreen del beauty, ma può anche essere un brutto passo falso. Soprattutto sulle labbra sottili o irregolari: non fa altro che evidenziare queste caratteristiche. E poi richiede manualità e precisione per evitare l’agghiacciante effetto Joker.

 

Insomma, per evitare gli errori di make up la regola è semplice ed è sempre la stessa: less is more.

A questo punto, per completare il look, vi consiglio anche il mio post sui Must NOT Have: i pezzi da NON avere nel guardaroba.

 

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

Come funziona una Consulenza di Immagine?

Postato il novembre 4, 2015

Ricci perfetti in 10 mosse

Postato il febbraio 8, 2016

Articolo precedenteColori Pantone autunno 2016
Articolo seguenteL'intramontabile fascino del cappotto cammello

Nessun commento

Lascia un commento