In STYLE

Come creare un look anni ’90 oggi

Ve lo confesso: in questo periodo ho un’insana passione per i look anni ’90.

Ovviamente, come per ogni decade, non possiamo recuperare proprio tutto: boccerei quindi abiti della Onyx e zeppe Fornarina, ma recupero con entusiasmo tante altre cose…

Ecco il mio decalogo per creare un look anni ’90 oggi:

 

LA CAMICIA A QUADRI

Il look anni ’90 è tipicamente grunge e (finto) trascurato. La camicia a quadri non può mancare: indossatela aperta con sotto una t-shirt. Se però non siete così casual, ripiegate su altri capi a quadri, come una sciarpa.

look-anni-90-9

 

LA SALOPETTE

Nella versione più sportiva, sceglierete sicuramente quella in jeans. Ma la salopette è super versatile anche in nero. Per uno stile più sofisticato, puntate su una tuta con bretelle, da abbinare ad un top o una camicia.

look-anni-90-11

IL CARDIGAN LUNGO

Non esiste un look anni ’90 senza un cardigan lungo. Fashion blogger e it girls del momento ne hanno già fatto un capo must, ciascuna con il proprio stile. Qui sotto, nell’ordine: Chiara Ferragni, Alexa Chung e Olivia Palermo.

look-anni-90-12

 

GLI ABITI FLOREALI

In quegli anni erano molto di moda: oggi possiamo adattarli a modelli più attuali, da abbinare a un paio di tronchetti. A seconda del vostro stile e della vostra silhouette, potete scegliere la lunghezza giusta dell’abito.

look-anni-90-10

 

CALVIN KLEIN

Era un brand già affermato prima, però Calvin Klein ha conosciuto una certa fortuna negli anni Novanta. Oggi possiamo completare il look con un dettaglio CK, magari l’intimo. E se pensate che non sia sexy, beh, vi sbagliate.

look-anni-90-4

 

LO ZAINO

Avete notato che ultimamente si vedono zaini ovunque? Non c’è brand che non lo abbia (ri)proposto. Ebbene, lo zaino è l’accessorio chiave per un look anni ’90. Potete portarlo sulle spalle, su una sola oppure a mano.

look-anni-90-8

 

GLI ANFIBI

Recentemente ho postato un articolo su come portare le Dr Martens (con stile), parlando proprio di quel genere grunge tipico degli anni ’90. Abbinateli a un pantalone skinny, ma anche a gonne e abitini.

look-anni-90-7

 

RAY BAN TONDI

Sempre per la serie i grandi classici, come non citare gli occhiali Ray Ban? Per un look anni ’90 punterei su quelli tondi: un modello evergreen che sta spopolando, oggi come allora. Meglio con la lente scura, non a specchio.

look-anni-90-5

 

SMALTO ROUGE NOIR

E passiamo al beauty. Non tutti sanno che il celeberrimo Rouge Noir di Chanel è nato proprio negli anni Novanta. Col tempo è cresciuta un’intera collezione in questa tonalità, ma lo smalto resta un vero evergreen.

look-anni-90-2

 

LE ICONE

A proposito di look anni ’90, come non citare Kate Moss e Winona Ryder? La prima è tra le donne che mi piacciono di più al mondo, la seconda mi è stata di ispirazione quando ho deciso di tagliare i capelli… Fate voi!

look-anni-90-1

Nostalgiche o no, come si fa a non amare gli anni Novanta?

Ho scoperto che è tornato in voga anche lo stile dei tatuaggi anni ’90: insomma, è proprio Novanta-mania!

Rossella Migliaccio
Seguimi anche su Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Come vestirsi quando piove?

Postato il aprile 7, 2016

Come vestirsi per la Laurea

Postato il aprile 9, 2017

Articolo precedenteBirkin Hermès: la guida completa
Articolo seguenteIl maglione di Agnese Renzi e l'odio Social(e)

Nessun commento

Lascia un commento