In LIFESTYLE, STYLE

Maschere di carnevale in pizzo: un’idea facile e… super sexy!

In vista di questo weekend di festa, volevo proporvi delle maschere di Carnevale uniche e particolari, ma anche economiche e facili da realizzare.

Detto, fatto. Mi è tornato alla mente il film Come rubare un milione di dollari e vivere felici (1966), in cui Audrey Hepburn indossa una deliziosa mascherina in pizzo (su completo Givenchy, ça va sans dire). Et voilà, ecco l’idea!

maschere di carnevale 2016 9

Le vostre maschere di Carnevale sono facilissime da realizzare!

Per la mascherina basta comprare un bordo di pizzo: trovate i rotoli in qualsiasi merceria o negozio di tessuti, ma anche su Amazon, per dire. Vi basterà un pezzetto di pochi euro.

Non c’è bisogno di bucarla o ritagliare gli occhi… Anzi, il bello è proprio quello!
Potete attaccare il vostro bordino di pizzo ad un cerchietto o ad un filo di raso.

maschere di carnevale 2016 3 (2)

Oppure potete legarlo dietro la testa come una fascia.

maschere di carnevale 2016 12

Per il resto del look, basta indossare un abitino nero (chi non ne ha almeno uno nell’armadio?) e un paio di tacchi killer.

maschere di carnevale 2016 8

Quanto ai capelli, potete raccoglierli in uno chignon o una coda.

maschere di carnevale 2016 21

Oppure lasciarli sciolti e (finti) spettinati.

maschere di carnevale 2016 11

Infine il make up: per un effetto più sexy, non possono mancare labbra scarlatte.
Per uno stile più dark e misterioso, intensificate il colore e puntate sul rosso ciliegia.

maschere di carnevale 2016 20

 

Ecco altre fasce in pizzo, ideali come maschere di Carnevale:

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

How to choose bridal shoes?

Postato il gennaio 29, 2016

Articolo precedenteCome scegliere il fondotinta?
Articolo seguenteRicci perfetti in 10 mosse

Nessun commento

Lascia un commento