In LIFESTYLE

Matrimonio Ferragnez: i SÌ e i NO del look di Chiara Ferragni

Altro che Royal Wedding, il matrimonio Ferragnez è stato il più atteso e commentato dell’anno.

E certamente non ha deluso le aspettative: followers e haters si sono letteralmente scatenati!

Ecco allora anche la mia sul Ferragnez Wedding; cosa mi è piaciuto e cosa no dei tre look di Chiara Ferragni:

 

PRIMO ABITO DI CHIARA FERRAGNI

MI È PIACIUTO PERCHÈ…

L’abito è bellissimo e le sta oggettivamente d’incanto. Bella l’idea dello spacco, perché rappresenta una nota moderna su una base tutto sommato tradizionale.

NON MI È PIACIUTO PERCHÈ… 

Chiara Ferragni è ormai da anni una trendsetter: avrebbe potuto lanciare una nuova tendenza anche in fatto di moda Bridal.

E invece si è adeguata anche lei allo stile Grace Kelly in voga negli ultimi anni: quello (ri)lanciato da Kate Middleton nel 2011 e da allora copiatissimo da chiunque.

 

SECONDO ABITO DI CHIARA FERRAGNI

MI È PIACIUTO PERCHÈ…

L’abito è estremamente romantico, sia per lo stile che per l’idea di inserire il testo della canzone che Fedez le ha dedicato, Favorisca i sentimenti. Anche le scelte beauty sono molto azzeccate.

NON MI È PIACIUTO PERCHÈ… 

L’idea di testi e disegni sull’abito è carina, però anche questa è già vista: non vi ricorda l’abito da sposa di Angelina Jolie con i disegni dei suoi figli con Brad Pitt?

Insomma, ancora una volta ha perso l’occasione per essere originale e lanciare un proprio trend Bridal… Peccato!

 

TERZO ABITO DI CHIARA FERRAGNI

MI È PIACIUTO PERCHÈ…

Niente, con Dior non si sbaglia. Anche il terzo cambio è delizioso: diverso dagli altri due, ma coerente nello stile e nei colori.  Romantico, ma più sbarazzino, forse è quello più “suo” tra i tre cambi. E infatti appare anche più rilassata e sicura.

NON MI È PIACIUTO PERCHÈ… 

Tradizionale il primo abito, romantico il secondo. Come terzo ed ultimo cambio, per chiudere la serata, avrei osato un po’ di più!

Mi aspettavo qualcosa di più grintoso o più sexy. Invece questa gonnellina di tulle, abbinata alle scarpette basse, la rende una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie. Mh!

 

 

Nel prossimo post, vi parlerò del look dei principali protagonisti del matrimonio Ferragnez.

Per ora, che ne pensate della sposa?

Rossella Migliaccio
Scopri il mio corso di Bridal Styling

Potrebbe interessarti

Il look dei Trump da Papa Francesco

Postato il maggio 25, 2017

Articolo precedenteModa gioielli 2018: tutti i trend dell'estate
Articolo seguentePantone autunno inverno 2018 2019

Nessun commento

Lascia un commento