In LIFESTYLE, STYLE

La ricetta dello stile: cosa hanno in comune moda e cucina?

L’Italia è famosa per la moda e la cucina (e per un’infinità di altre cose belle).

Allora mi sono chiesta cosa hanno in comune queste due cose e quale può essere la ricetta per uno stile perfetto.

Ecco, prendete carta e penna e segnatevi gli ingredienti:

 

LA QUALITÀ DELLE MATERIE PRIME

Alla base della cucina ci sono gli ingredienti: la freschezza, la qualità e l’origine dei prodotti è fondamentale. La stessa regola vale nello shopping e nella gestione del guardaroba: puntate su pochi capi, ma di qualità!

 

NON È UNA QUESTIONE DI BUDGET

Per fare un buon piatto, non è necessario usare ostriche e caviale: anzi, spesso gli ingredienti più poveri sono quelli più gustosi: il pane, i legumi, le patate. Idem, per creare un buon outfit, non è necessario puntare sui brand di lusso, ma su pezzi unici e di grande effetto.

 

LA SEMPLICITÀ

Un piatto troppo elaborato può essere gustoso, ma rischia anche di essere pesante! Alla fine vincono sempre le cose semplici, come i pomodori di stagione, il basilico profumato o il pane caldo. Per lo styling è lo stesso: i look elaborati possono stupire, ma alla fine less is more!

 

EVITATE GLI SPRECHI

Avere il frigo pieno comporta tanti sprechi: finiamo per buttare via tante cose, perché non le usiamo e nel frattempo scadono. E poi mancano gli essenziali e non abbiamo nulla da mangiare! Un armadio pieno ha gli stessi problemi di gestione: tanto disordine e nulla da mettere…

 

GIOCATE CON IL COLORE

I veri chef sanno bene quanto sia importante la presentazione del piatto! E spesso il colore riesce ad appagare la vista prima ancora del gusto. Andate oltre il nero: non pensate che l’eleganza sia tutta comprare viagra online e sicuro lì! Puntate piuttosto sulle cromie che (realmente) vi valorizzano: basta poco.

 

MESCOLATE BENE

Se escludiamo le cucine sperimentali, la parte più rischiosa è mescolare ingredienti molto diversi tra loro senza guastare i sapori. Il segreto di un outfit vincente è proprio la versatilità del guardaroba. Parola chiave coerenza: per stile, colore e tessuto.

 

BRAVI SI NASCE, MA LO SI PUÒ ANCHE DIVENTARE

Certo, il talento è innato! Però possiamo prendere spunto da un libro di ricette o seguire un corso di cucina; così come possiamo allenare l’occhio con i magazine di moda o iscriverci a un corso di styling. Imparare si può: è tutta una questione di pratica!

 

L’INGREDIENTE SEGRETO

Se è vero che bravi si diventa, è anche vero che bisogna trovare la propria specialità e il proprio ingrediente segreto. In una parola: personalità. Un piatto ripreso alla lettera dal ricettario, cosí come un look scopiazzato da qualcun altro, non avrà mai un gusto originale.

 

LAVORATE DI FANTASIA

Nella vita è così: le regole sono importanti, ma a volte è importante anche rompere gli schemi. I sapori devono rispettare certi equilibri e gli outfit devono rispettare certe proporzioni. Ma la fantasia è l’ingrediente che non deve mancare mai!

 

METTETECI PASSIONE

In Rossetto e Cioccolato, la Vanoni diceva che “ci vuol passione…”. E forse l’ingrediente segreto per un buon piatto, un fantastico look (e anche una vita felice, aggiungerei) è proprio la passione. Prendetevi qualche minuto e ascoltate qui la “ricetta” della canzone…

 

Allora, vi è venuta fame o voglia di shopping? O tutte e due?

Dipende se siete più golosi o stilosi…

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Ph credits Taste of Runway

Potrebbe interessarti

Il difetto ti fa bella

Postato il luglio 3, 2016

Colori Pantone autunno 2016

Postato il settembre 28, 2016

Come vestirsi quando piove?

Postato il aprile 7, 2016

Articolo precedenteCome portare le calze a rete (con stile)
Articolo seguenteCome portare le bretelle da donna?

7 Commenti

  1. Odete
    2 anni ago

    Strepitoso! Il paragone é perfetto
    Sei una grande donna!

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      2 anni ago

      Ma grazie mille ☺️❤

      Reply
  2. Elena
    2 anni ago

    Articolo splendido…. Un mix di colori e paragoni che non fanno una piega! Non so se mi è venuta più voglia di cucinare o fare shopping!!! 🙂

    Reply
    1. Rossella Migliaccio
      2 anni ago

      Beh, una cosa non esclude l’altra 🙄
      Propongo pranzetto gustoso e pomeriggio di shopping: bel programma, no?
      Grazie di leggermi 😊

      Reply
      1. Elena
        2 anni ago

        Pranzetto gustoso direi ottima partenza… Poi nel pomeriggio di shopping con te, Gaia e Jessica ne vedremmo delle belle!!! Un mix di stagioni al TOP! 🙂

        Reply
        1. Rossella Migliaccio
          2 anni ago

          Wow, fantastico! 😎

          Reply
  3. Roberta
    1 anno ago

    Connubio davvero simpatico 😂😚

    Reply

Lascia un commento