In COLORE

Colori Pantone primavera 2017: a ciascuno il suo!

Sarà che le giornate si stanno allungando, sarà che sono un’inguaribile ottimista, ma io sento già la primavera nell’aria!

Scopriamo allora i colori Pantone primavera 2017, a chi stanno bene e come abbinarli…

Prima di iniziare, può esservi utile fare il test per scoprire se avete colori caldi o freddi.

 

PRIMROSE YELLOW

È un colore solare, che dona alle donne dai colori caldi: castane come Jessica Alba o chiare come Vittoria Puccini.

Potete abbinarlo con il melanzana o con l’ottanio. Quanto agli accessori, per l’estate puntate sul color cuoio.

 

PALE DOGWOOD

È una cromia eterea, ideale per le donne dai colori freddi e delicati: un esempio perfetto, Diane Kruger. Evitatelo se avete una carnagione scura e ambrata.

È praticamente un rosa cipria e si sposa bene con il marrone rosato e le tonalità silver. Lo trovo fantastico accostato al bianco.

 

HAZELNUT

Tra i colori Pantone primavera 2017 è forse il più difficile da portare! Però funziona se avete colori caldi e intermedi: dal biondo scuro al castano dorato. Nicole Richie ha persino gli occhi ambrati!

Hazelnut significa nocciola e potete abbinarlo ad altri neutri, speziati o tostati.

 

ISLAND PARADISE

Questa cromia ricorda il mare di certe isole paradisiache. Esalta incredibilmente gli occhi chiari: azzurri ovviamente, ma anche verdi o grigi. Lo sguardo di Cameron Diaz è ipnotico!

Visto che parliamo di colori estivi, l’abbinamento ideale è con il rosso delle creature marine: dal corallo fino all’aragosta. Vale per gli accessori, ma anche per il rossetto.

 

GREENERY

Non è semplicemente un colore Pantone primavera 2017, è il colore dell’anno! Si tratta di un verde lime, particolarmente vibrante sulle castane alla Rachel Weisz. Più difficile invece, sui sottotoni olivastri o pallidi.

Giocando con i colori complementari, l’abbinamento piu efficace è con il prugna. Bello anche con il giallo oro e l’arancio Hermès.

 

FLAME

È un arancio forte e caldo come una fiamma! Il colore ideale per le more dal sottotono ambrato, come Eva Mendes. Passo falso per le donne dalla pelle fredda e porcellanata.

Un accostamento forte è con l’indaco o il turchese. O con tutti i colori caldi e solari. Anche per il Flame, gli accessori saranno in cuoio.

 

PINK YARROW

Ecco, se avete colori freddi e il Flame non fa per voi, puntate su questa tonalità di magenta! Meraviglioso sulle more dagli occhi chiari, come Liv Tyler.

Usatelo per gli abiti, gli accessori oppure per un bel rossetto lampone. Potete abbinarlo alla gamma dei blu.

 

NIAGARA

Si tratta di un colore freddo e polveroso, perfetto per chi ha colori algidi e delicati. Come la bionda Gwyneth Paltrow, ma anche la castana Bianca Balti.

Per un look più sofisticato, abbinatelo al tortora; per uno stile più vivace, accostatelo invece al giallo paglierino.

 

KALE

Tra i colori Pantone primavera 2017, il Kale è quello più indicato per le rosse alla Nicole Kidman. Ma sta molto bene a tutte le donne dai colori caldi: castane ambrate, bionde dorate e appunto rosse.

È ideale con tutti i colori della terra, dal ruggine al marrone. Non è un granché con il nero.

 

LAPIS BLUE

Se invece avete colori freddi e olivastri, evitate i verdi e rifugiatevi nel blu. Questo Lapis Blue è particolarmente vivido e dona alle donne mediterranee alla Penelope Cruz.

Sarà un’ottima base per sostituire il nero d’estate. È molto bello con i rossi violacei.

 

Questi i colori Pantone primavera 2017: non vedo l’ora di indossare i miei!

Per imparare le tecniche di Analisi del Colore, seguite il primo modulo del mio corso di Consulente di Immagine e Personal Shopper. Vi aspetto!

 

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

10 office Fashion Faux Pas

Postato il aprile 1, 2016

Articolo precedenteQuella strana paura di tagliare i capelli
Articolo seguenteSanremo 2017: i look della prima serata

Nessun commento

Lascia un commento