In COLORE

Pantone Primavera 2018: guida ai trend cromatici

 

Oggi scopriamo insieme i colori Pantone primavera 2018: una palette molto molto interessante!

Ecco una guida completa per sceglierli e abbinarli secondo i principi dell’armocromia:

 

MEADOWLARK

Il nome deriva dalla sturnella: il passerotto dal petto giallo, con una sfumatura vivace come il suo canto.

Dona moltissimo alle donne dai colori caldi e brillanti, come la rossa Emma Stone. Abbinatelo al prugna o al verde lime.

 

CHERRY TOMATO

Il nome fa riferimento al pomodoro ciliegino ed evoca sapori e colori della natura che si risveglia in primavera.

Questa cromia vivida e solare è ideale sulle donne dai colori caldi e brillanti, come Natalia Vodianova. Abbinatelo a gioielli in oro giallo.

 

LITTLE BOY BLUE

Stavolta passiamo a un colore freddo: l’azzurro delicato e luminoso delle camerette dei bambini.

Pelle di porcellana e occhi di ghiaccio, come Bella Hadid: queste le caratteristiche per esserne esaltate. Superbo col grigio, infantile col rosa.

 

CHILI OIL

Avete presente le conserve di peperoncino? Il colore intenso e piccante dell’olio, che richiama del resto il suo sapore?

A chi potrebbe donare, se non a donne more dall’incarnato caldo e ambrato? Un esempio su tutte: la cubana Eva Mendes.

 

PINK LAVANDER

Questo Pantone primavera 2018 ben rappresenta i campi di lavanda in fiore. Bellissimo con il verde salvia o con la gamma dei grigi.

Un colore delicato e polveroso che, per similitudine, esalta l’incarnato trasparente delle donne alla Diane Kruger.

 

BLOOMING DAHLIA

Il nome fa riferimento allo sbocciare della dalia: un fiore dalla forma corposa e dai colori meravigliosi.

Questa calda sfumatura di rosa non può mancare nella palette di chi ha i colori della primavera. Ideale anche per blush e rossetto.

 

ARCADIA

Come ogni anno, il verde acceso troneggia tra le proposte Pantone primavera estate.

È perfetto sulle rosse alla Jessica Chastain, ma in generale su tutte le donne dai colori caldi e vivaci. Abbinatelo alle tonalità aranciate (anche nel beauty).

 

ULTRA VIOLET

Questa sfumatura intensa e seducente è ideale per le tipologie Biancaneve: capello nero e pelle bianchissima. Alla Dita Von Teese.

Abbinatela alle tonalità silver. E non dimenticate un rossetto rosso fuoco.

 

EMPERADOR

Si riferisce allo storico marchio di brandy, da cui questo Pantone primavera 2018 prende il nome e ovviamente il colore.

Per capi spalla e accessori è il colore di base nel guardaroba delle castane calde alla Julia Roberts. Ultra versatile e bello tutto l’anno.

 

ALMOST MAUVE

È la versione più chiara e impalpabile del rosa malva. È elegantissimo, ma per niente facile da portare.

Requisiti necessari: colori chiari e delicati alla Sienna Miller. Splendido in abbinamento con il marrone rosato.

 

SPRING CROCUS

Il croco è un tipico fiore primaverile dalle cromie violacee. Molto bello con l’argento e lo smeraldo.

È un prezioso alleato per tutte le donne more dagli occhi chiari (specie se verdi). Nella foto, la divina Eva Green.

 

LIME PUNCH

Questa tonalità pungente e vitaminica evoca perfettamente una spremuta di lime.

È una sferzata di energia sulle donne dai colori forti e profondi. Per renderlo ancora più strong, usatelo a contrasto con colori più scuri.

 

Per essere sempre aggiornati sui nuovi trend (non solo cromatici), non perdete il corso di Nuove Tendenze in partenza a gennaio 2018.

Docente d’eccezione: Simona Melani di The Wardrobe.

Vi aspettiamo!

Rossella Migliaccio
Italian Image Institute

Potrebbe interessarti

Il difetto ti fa bella

Postato il luglio 3, 2016

Articolo precedenteColor Analysis in Gone with the wind
Articolo seguenteLe domande da non fare MAI

Nessun commento

Lascia un commento