In LIFESTYLE, STYLE

Personal Branding: cos’è e perché serve anche a te!

Oggi parliamo di un argomento molto interessante e lo facciamo con Tommaso Sorchiotti, Creative Digital Manager e autore di numerosi bestseller su Personal Branding e nuovi media.

Ecco i suoi preziosi consigli su come costruire il proprio Brand personale:

 

Che cos’è il Personal Branding?

Il Personal Branding è un processo che si applica ad un individuo con l’obiettivo di valorizzare il suo talento e mettere in piedi una comunicazione efficace. Si tratta quindi di una serie di attività per farsi scegliere dalle persone con cui vogliamo lavorare, sia che offriamo un prodotto che un servizio.

 

Perché è così importante?

Perché oggi la comunicazione e la reputazione di ogni Brand sono fondamentali. E ogni persona che è sul mercato diventa di fatto…un Brand. Pensiamo a quanto le informazioni disponibili online sono determinanti nella scelta di un nuovo telefono, di un ristorante, di una vacanza, così come di un professionista al quale affidarci. Molti, dopo aver incrociato una persona, cercano informazioni su di essa in Rete. O anche solo le immagini, per vedere che faccia ha!

 

In che consiste il Personal Branding?

Essendo un processo di crescita della persona, si divide in fasi. Il punto di partenza è un’analisi dei punti di forza e delle unicità della persona, legato a quello che vuole offrire. Poi si sviluppa un piano di comunicazione e di marketing funzionale agli obiettivi. Dopo di che si passa alla fase di promozione vera e propria.

 

Riguarda solo il mondo online?

No, assolutamente. Il Personal Branding non utilizza solo Internet e i Social Network. La rivoluzione del mondo online è che offre strumenti di comunicazione accessibili a tutti: tramite un blog, Facebook, Pinterest o Instagram, per esempio, è possibile raggiungere un pubblico molto esteso. Una vecchia teoria americana dice che bastano 1000 fan autentici per rendere sostenibile un’attività. E 1000 non è un numero irraggiungibile per chi utilizza bene online e offline!

 

Il Personal Branding funziona per tutti?

In teoria sì. Funziona per tutte le persone che hanno voglia di mettersi in gioco e crescere. A meno di non essere già i migliori e conosciuti di un settore, non basta essere sul mercato, è necessario studiare e fare pratica, confrontarsi con altri professionisti, capire come migliorare per diventare bravi e offrire qualcosa che le persone vogliono acquistare.

 

Per saperne di più, Tommaso ed io teniamo un corso di Personal Branding & Professional Image (info), durante il quale lavoriamo sugli aspetti di comunicazione dell’immagine online e offline, per permettere ai partecipanti di utilizzare da subito gli strumenti e le tecniche più efficaci per affermare il proprio business.

Si tratta di una giornata intensa, ma alla portata anche delle persone meno esperte di Internet.

Tra le altre cose, i partecipanti ricevono il libro di Tommaso Personal Branding: Promuovere se stessi online per creare nuove opportunità. E in più, un quaderno di esercizi con gli stimoli operativi e la visione su come utilizzare le proprie capacità.

Vi aspettiamo!

Rossella Migliaccio
Consulente di Immagine

Potrebbe interessarti

Colloquio di lavoro: i 10 errori da non fare

Postato il settembre 8, 2017

Cos’è l’Analisi del Colore?

Postato il novembre 5, 2015

Articolo precedenteSanremo 2017: i look della prima serata
Articolo seguenteScopri il tuo stile vintage e la tua icona di riferimento

Nessun commento

Lascia un commento